Manuali e pubblicazioni suggerite

Leggi anche

  • Nuovo corso BLSD “Quality CPR & Virtual Reality”
  • IRC a Chicago per ILCOR 2018

Referendum per approvazione modifiche statutarie

Le votazioni sono aperte!

Condividi

A tutti i Soci di Italian Resuscitation Council

 

Ogg. Referendum per approvazione modifiche statutarie

 

Caro Socio,

 

Come ti è già stato comunicato, l’Associazione deve modificare il proprio Statuto per poter ottemperare ai nuovi obblighi di legge (Legge Gelli 8 Marzo 2017 n. 24) ed essere inclusa nell’Elenco delle Società Scientifiche redatto dal Ministero della Salute (DM 2 agosto 2017).

A questo scopo e seguendo fedelmente la procedura prevista dall’attuale statuto, lo scorso 25 gennaio è stata convocata l’Assemblea Straordinaria dei Soci che non ha raggiunto il numero legale per approvare le modifiche proposte. Di conseguenza, l’Assemblea Ordinaria, convocata immediatamente dopo, ha indetto la consultazione generale tra i Soci mediante votazione referendaria.

 

Le modifiche statutarie richieste dal Ministero della Salute riguardano l’Articolo 2, comma 2, lettere b, c, d, e, h, i, j, k, l, m, e si riferiscono ad aspetti tecnici dell’organizzazione associativa che IRC già da tempo praticava attraverso i propri regolamenti.

Il Ministero della Salute, accogliendo la nostra istanza a seguito della iniziale esclusione di IRC dalla prima edizione dell’elenco e inserendo la nostra Associazione in quella pubblicata a dicembre 2018, ha comunque richiesto che si procedesse celermente alle modifiche formali dello Statuto, per risultare adempienti alla successiva rivalutazione.

Si tratta pertanto di rendere lo Statuito IRC conforme ai criteri richiesti dalle nuove norme vigenti. Siamo consapevoli di come il vero valore scientifico di IRC provenga dagli indubbi meriti scientifici della nostra Associazione, dalla rappresentatività multiprofessionale e multidisciplinare dei suoi Soci e dall’autorevolezza dei suoi rappresentanti che ci ha permesso già da tempo di essere un interlocutore affidabile per le Istituzioni.

Oltre alle modifiche richieste dal Decreto del Ministro della Salute, abbiamo colto l’occasione per includere nello Statuto l’approvazione del Codice Etico tra i compiti dell’Assemblea dei Soci e introdurre un organismo trasversale, tra gli altri organi dell’Associazione, che valorizzi la partecipazione dei rappresentanti della società civile impegnati quotidianamente nella diffusione della cultura della rianimazione cardiopolmonare.

 

La votazione referendaria sarà disponibile a partire dalle ore 00.01 del 14 febbraio p.v. e rimarrà aperta per le successive due settimane.

I Soci aventi diritto di voto potranno accedere alla votazione attraverso l’apposito link che sarà disponibile all’interno del proprio profilo personale nel database IRC.

In base dell’art.8 dello Statuto, possono partecipare al referendum i Soci che hanno provveduto al pagamento della quota associativa per l’anno corrente entro il 31 gennaio 2019, nonché in regola con il pagamento delle quote pregresse. In Allegato 2 trovate una guida la voto elettronico.

 

Perché il referendum possa essere valido è necessario che voti la metà +1 dei Soci aventi diritto; il mancato raggiungimento del quorum vanificherebbe gli sforzi effettuati in questi ultimi mesi per consentire ad IRC di entrare a far parte dell’Elenco delle Società Scientifiche del Ministero della Salute, oltre a limitare fortemente il ruolo della nostra Associazione nell’ambito della comunità scientifica e nei confronti delle Istituzioni nazionali e locali e le nostre capacità di sviluppo dell’attività formativa e divulgativa.

 

Ogni singolo voto è fondamentale. Per questo ti chiediamo di partecipare personalmente con il tuo voto e di sensibilizzare i Soci con cui hai contatti a non trascurare questo diritto.

 

Il tuo voto farà la differenza per il futuro di IRC: fanne parte anche tu, vota e fai votare.

 

Grazie e buon lavoro.

 

 

                                                                                                                                                      

A nome del Consiglio Direttivo di

Italian Resuscitation Council

 

 Dr Andrea Scapigliati

Presidente

 

Scarica la lettera

Guida illustrata al voto

Manuali e pubblicazioni suggerite

Leggi anche

  • Nuovo corso BLSD “Quality CPR & Virtual Reality”
  • IRC a Chicago per ILCOR 2018