Manuali e pubblicazioni suggerite

Aggiornamento Coronavirus e misure precauzionali relative alle attività IRC

Sospensione corsi fino al 2 giugno - Lettere del Presidente (6 marzo 2020 - 24 febbraio 2020)

Condividi

Bologna, 19 maggio 2020

In ottemperanza del Dpcm del 17 maggio 2020 (art.1, punto Q) ed in mancanza di chiarezza sulle normative Regionali in contrasto con le disposizioni ministeriali, per una maggiore tutela degli operatori coinvolti, si comunica a tutti i Soci ed agli esecutori dei corsi IRC che il Consiglio Direttivo di Italian Resuscitation Council ha disposto la proroga della sospensione di tutta l’attività formativa.

La sospensione dell’attività formativa è stata protratta fino al 2 giugno p.v., in attesa di un Dpcm che faccia chiarezza in merito, rendendo uniforme la ripresa dei corsi indipendentemente dalle Regioni coinvolte.
Nei prossimi giorni seguirà un comunicato specifico in merito ai corsi IRC da parte del Consiglio Direttivo.

 

__________________________

Bologna, 4 maggio 2020

in congruenza con quanto comunicato dal Presidente di Italian Resuscitation Council il 6 marzo u.s., invitando nuovamente al rispetto delle norme al fine di limitare quanto più possibile la propagazione del Covid-19, si comunica a tutti i Soci ed agli esecutori dei corsi IRC che il Consiglio Direttivo ha disposto la proroga della sospensione di tutta l’attività formativa fino al 20 maggio p.v.
Nei prossimi giorni seguirà un comunicato specifico in merito ai corsi IRC.

 

__________________________

Bologna, 14 aprile 2020

In ottemperanza del Dpcm dell’10 aprile 2020 ed in congruenza con quanto comunicato dal Presidente di Italian Resuscitation Council il 6 marzo u.s., invitando nuovamente al rispetto delle norme al fine di limitare quanto più possibile la propagazione del Covid-19, si comunica a tutti i Soci ed agli esecutori dei corsi IRC che il Consiglio Direttivo ha disposto la proroga della sospensione di tutta l’attività formativa fino al 4 maggio p.v.

A tale fine, il Database IRC non renderà possibile l’apertura, l’iscrizione e la modifica dei corsi già programmati nel periodo tra il 16 marzo e il 20 maggio. E’ comunque possibile programmare l’attività formativa successiva alla data indicata, salvo ulteriori aggiornamenti.
Alla luce di tale disposizione, prossimamente sarà reso possibile un aumento del periodo di tolleranza per l’esecuzione dei retraining in base alle tempistiche di sospensione della attività.
La Segreteria IRC si rende inoltre disponibile a fornire il supporto necessario ai Centri di Formazione e ai Direttori per la ricalendarizzazione dei corsi alla ripresa dell’attività formativa.

__________________________

 

Bologna, 1 aprile 2020

 

In ottemperanza del Dpcm dell’11 marzo 2020 ed in congruenza con quanto comunicato dal Presidente di Italian Resuscitation Council il 6 marzo u.s., invitando nuovamente al rispetto delle norme al fine di limitare quanto più possibile la propagazione del Covid-19, si comunica a tutti i Soci ed agli esecutori dei corsi IRC che il Consiglio Direttivo ha disposto la proroga della sospensione di tutta l’attività formativa fino al 15 aprile p.v.

A tale fine, il Database IRC non renderà possibile l’apertura, l’iscrizione e la modifica dei corsi già programmati nel periodo tra il 16 marzo e il 15 aprile. E’ comunque possibile programmare l’attività formativa successiva alla data indicata, salvo ulteriori aggiornamenti.
Alla luce di tale disposizione, prossimamente sarà reso possibile un aumento del periodo di tolleranza per l’esecuzione dei retraining in base alle tempistiche di sospensione della attività.
La Segreteria IRC si rende inoltre disponibile a fornire il supporto necessario ai Centri di Formazione e ai Direttori per la ricalendarizzazione dei corsi alla ripresa dell’attività formativa.

 

__________________________

Bologna, 16 marzo 2020

 

In ottemperanza del Dpcm dell’11 marzo 2020 ed in congruenza con quanto comunicato dal Presidente di Italian Resuscitation Council il 6 marzo u.s., invitando nuovamente al rispetto delle norme al fine di limitare quanto più possibile la propagazione del Covid-19, si comunica a tutti i Soci ed agli esecutori dei corsi IRC che il Consiglio Direttivo ha disposto la sospensione di tutta l’attività formativa fino al 3 aprile p.v.

A tale fine, il Database IRC non renderà possibile l’apertura, l’iscrizione e la modifica dei corsi già programmati nel periodo tra il 16 marzo e il 3 aprile. E’ comunque possibile programmare l’attività formativa successiva alla data indicata, salvo ulteriori aggiornamenti.
Alla luce di tale disposizione, prossimamente sarà reso possibile un aumento del periodo di tolleranza per l’esecuzione dei retraining in base alle tempistiche di sospensione della attività.
La Segreteria IRC si rende inoltre disponibile a fornire il supporto necessario ai Centri di Formazione e ai Direttori per la ricalendarizzazione dei corsi alla ripresa dell’attività formativa.

 

__________________________

 

Bologna, 9 marzo 2020

 

Mettici il cuore, resta a casa!
Messaggio da parte del Consiglio Direttivo di Italian Resuscitation Council.

 


 

__________________________

 

Bologna, 6 marzo 2020

 

A tutti i Soci IRC

OGGETTO: Aggiornamento Coronavirus e misure precauzionali relative alle attività IRC

 

Gentilissimo Socio,        

In accordo con quanto disposto dal Decreto del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2020 e ad integrazione della comunicazione ai soci IRC inviata in data 24 Febbraio u.s. il Consiglio Direttivo di Italian Resuscitation Council, richiamandosi ai principi di responsabilità e di cautela necessari a contrastare la diffusione del contagio da virus Covid-19, raccomanda fortemente ai propri soci e ai Centri di Formazione la sospensione temporanea dell’attività formativa in tutta Italia fino al 3 Aprile p.v., salvo ulteriori aggiornamenti, come da direttive pubblicate sul sito del Ministero della Salute.

 

Ringraziando per la collaborazione, invitiamo tutti i soci a farsi parte attiva nel diffondere informazioni ponderate, attendibili ed efficaci. La situazione straordinaria che il nostro Paese sta attraversando richiede impegno, calma e competenza. Siamo certi che insieme sapremo superare questa sfida eccezionale e trarne lezioni proficue per le nostre comunità.

 

Cordiali saluti,

 

Per il Consiglio Direttivo IRC

Dr Giuseppe Ristagno

Presidente

Scarica la lettera a firma del Presidente IRC, Dr. Giuseppe Ristagno

 

__________________________

 

Bologna, 24 febbraio 2020

 
A tutti i Soci IRC

OGGETTO: Coronavirus e misure precauzionali relative alle attività IRC

Gentilissimo Socio,       

A seguito delle iniziative stabilite dal Ministero della Salute per il contenimento dei contagi da Coronavirus (Covi-19) e delle direttive regionali che al momento riguardano Lombardia, Piemonte, Liguria, Emilia-Romagna, Veneto e Friuli-Venezia Giulia, il Consiglio Direttivo di Italian Resuscitation Council ha deliberato l’interruzione delle attività didattiche in sede sino al mese di aprile p.v. salvo aggiornamenti.

I corsi previsti in sede verranno pertanto riprogrammati in data da definirsi.

Per le stesse ragioni, il Consiglio Direttivo raccomanda fortemente di sospendere le attività formative svolte dai Centri di Formazione IRC nelle aree coinvolte e comunque di attenersi strettamente alle raccomandazioni delle istituzioni regionali e locali, sino ad altra indicazione.

Si invitano i Soci a prendere visione della nota ministeriale e di quanto viene pubblicato sulla pagina web dedicata al Coronavirus Covid-19.

Il Consiglio Direttivo ringrazia tutti i soci e gli operatori sanitari coinvolti nello sforzo straordinario di tutelare la salute delle nostre comunità e invita a diffondere quanto più possibile le norme di igiene generale elencate nel decalogo dell’istituto Superiore di Sanità.

Ringraziando dell’attenzione ed auspicando una rapida ripresa delle attività, porgo i miei più cordiali saluti.

                                                                                                                            

Per il Consiglio Direttivo IRC

 Dr Giuseppe Ristagno

Presidente

Scarica la lettera a firma del Presidente dott. Giuseppe Ristagno

Manuali e pubblicazioni suggerite