Manuali e pubblicazioni suggerite

Leggi anche

Modifiche al Database Corsi IRC

Accesso ai corsi retraining e validita' certificazione

Condividi

 

A seguito delle numerose segnalazioni ricevute, che hanno evidenziato un’effettiva difficoltà nella corretta gestione delle scadenze e tempi di effettuazione dei corsi retraining, siamo a segnalare alcune modifiche e migliorie al database corsi IRC che verranno attuate entro il prossimo 22 marzo.

Per agevolare l’espletamento e la calendarizzazione dei corsi retraining, soprattutto nell’ambito delle grandi realtà aziendali, il periodo di tolleranza, oltre la scadenza della certificazione iniziale, sarà portato da 2 a 10 mesi.
Questo non comporta un’estensione della validità iniziale, ma semplicemente agevola l’ammissione dei discenti al corso retraining, rendendo più ampio il periodo che permette l’accesso al corso.
La validità della certificazione dei corsi base che prevedono il retraining rimane invariata.
Di conseguenza, la responsabilità derivante dalla mancata effettuazione del retraining nei tempi indicati dal regolamento, ricade esclusivamente sull’organizzatore/esecutore.
In base alle singole necessità locali, inoltre, sarà sempre possibile, nell’arco dei complessivi 48 mesi, accedere al corso retraining con maggiore frequenza (ad esempio ogni 12 mesi) sfruttando il codice di sblocco del corso base effettuato in precedenza.

Una seconda importante miglioria prevede l’introduzione della data di scadenza sull’attestato, per rendere più agevole la consultazione della certificazione sia da parte dell’esecutore che dell’azienda/ente richiedente.

La scadenza degli attestati dei corsi retraining, in quanto collegati e facenti parte di un unico percorso certificativo con il corso base effettuato in precedenza, verrà calcolata mediante l’aggiunta dei 48 mesi complessivi (24 mesi certificazione originale + 24 mesi retraining) alla data di superamento del corso base di riferimento.

La data di scadenza sui corsi retraining verrà stampata sugli attestati dei corsi svolti dall’1 aprile 2019.

 

Desideriamo ringraziare i soci che hanno evidenziato queste criticità permettendoci di intervenire opportunamente, rendendo più agevole la gestione della formazione a livello locale.

Manuali e pubblicazioni suggerite

Leggi anche