Manuali e pubblicazioni suggerite

Leggi anche

Live Long And Prosper – Lunga Vita e Prosperità

#LLAP - Peter, Parker e IRC vi insegnano come affrontare l'arresto cardiaco

Condividi

“A life is like a garden. Perfect moments can be had, but not preserved, except in memory. LLAP (Live Long and Prosper)” by Leonard Nimoy

 

Leonard Nimoy, il famoso Mr. Spock nella famosa serie televisiva Star Trek, usava salutare sempre con “Lunga Vita e prosperità”.

Riprendendo quella famosa frase, IRC ha creato una campagna virale dedicata sia alla popolazione generale e ai ragazzi che ai professionisti sanitari.

Il progetto #LLAP include un video virale dedicato alla popolazione che ha l’ambizione allo stesso tempo di divertire e insegnare in meno di 3 minuti cosa fare in caso di arresto cardiaco.

 

Concept #LLAP

Peter_n  Parker_n

Ci troviamo all’interno di una sorta di raduno internazionale dei Cosplayer, dedicato al mondo del fumetto e del cinema ad esso collegato, da sempre contenitore di una vasta galleria di originali e strambi personaggi, spesso abbigliati con costumi ispirati ai personaggi protagonisti di film, fumetti e videogiochi. Questa ambientazione consente l’introduzione di un mondo potenzialmente divertente ed originale, in cui si muovono diversi soggetti “liberamente” ispirati a personaggi di fantasia. I diversi personaggi presenti alla fiera, intenti a muoversi tra gli stand, a curiosare e scambiarsi opinioni e chiacchierare parteciperanno improvvisamente a qualcosa di imprevisto.

 

In questo microcosmo verranno presentati i protagonisti del video, ovvero il soggetto che sarà vittima di un arresto cardiaco (Parker) ed il soggetto che dovrà intervenire su di lui con la rianimazione cardiopolmonare (Peter).                                   

 

Parker, dopo uno sforzo inatteso, crolla a terra in mezzo a personaggi strani e variopinti. Peter non si lascia distrarre e, guidato dalla voce dell’altoparlante che tutto vede e tutto sa, si accerta di cosa stia succedendo all’amico, chiede aiuto al 112/118, manda a prendere un defibrillatore semi-automatico nonostante i tipi poco affidabili che gli si fanno incontro e inizia le compressioni toraciche.

 

Durante il video vengono mostrati i dettagli delle manovre da eseguire in modo da chiarire posizioni, movimenti e fasi. In questo modo, l’attenzione rimane alta, il coinvolgimento è assicurato e il messaggio che si vuole comunicare passa leggero e divertente per raggiungere l’osservatore.

 

La storia non può che avere un lieto fine o quasi e i due amici festeggeranno il buon esito dell’accaduto accompagnati da tutti i personaggi in cui si sono imbattuti. Live Long and Prosper e adesso… ci riporti su Mister Spock!

 

Manuali e pubblicazioni suggerite

Leggi anche