Corsi

Vedi tutti

European Trauma Course

ETC

Il corso è profondamente incentrato su una reale gestione in team di pazienti gravemente traumatizzati e focalizza l'attenzione sulla trasposizione nella pratica di rigorosi contenuti teorici, condensati in un manuale frutto del lavoro sinergico di 27 autori (medici d'urgenza, anestesisti, chirurghi, ortopedici, radiologi, educatori) provenienti da tutta Europa.

Condividi

Cerca un corso vicino a te

Premesse

È oramai ben noto che un’assistenza di alta qualità riduce in modo significativo la mortalità e migliora gli esiti del paziente con trauma grave. Ciò dipende da una catena di eventi che deve garantire qualità e continuità dal luogo dell’incidente al trattamento definitivo. Oltre il 70% dei decessi avviene infatti entro le prime 4 ore dal trauma e molte di queste morti sono riconducibili a cause evitabili e legate a errori sul piano clinico e organizzativo (per es. inappropriatezza delle decisioni terapeutiche, scelte diagnostiche errate nei tempi e nei modi, sottostima della gravità delle lesioni, errata interpretazione degli esami effettuati, errori tecnici). Per ridurre il più possibile questo rischio, oltre che assicurare il migliore trattamento sulla scena, è fondamentale che la valutazione e la gestione iniziale del grave traumatizzato in ospedale sia affidata a un team multispecialistico e ben organizzato. L’efficienza di quest’ultimo dipende non solo dalle competenze tecniche dei singoli, ma soprattutto dal loro coordinamento e da una comunicazione strutturata all’interno e all’esterno del team stesso. È quindi necessario che tutti i professionisti coinvolti nella gestione acuta del traumatizzato grave condividano un percorso formativo strutturato, efficace, coerente con gli obiettivi della pratica clinica e che prepari al lavoro in team. L’European Trauma Course (ETC) è stato pensato per rispondere a queste necessità.

– Obiettivi del corso

Frutto di un’ampia condivisione di principi di gestione fra esperti di molti paesi europei, l’ETC propone un approccio metodologico strutturato e pragmatico al paziente traumatizzato. Il corso è profondamente incentrato su una reale gestione in team di pazienti gravemente traumatizzati e focalizza l’attenzione sulla trasposizione nella pratica di rigorosi contenuti teorici, condensati in un manuale frutto del lavoro sinergico di 27 autori (medici d’urgenza, anestesisti, chirurghi, ortopedici, radiologi, educatori) provenienti da tutta Europa.
La terza edizione del manuale, per il momento disponibile solo in lingua inglese, è stata pubblicata in luglio 2013 ed è acquistabile solo sul sito ERC.

– Durata

Il percorso didattico è costituito da un corso di due giorni e mezzo.

– Destinatari

La partecipazione al corso è riservata a medici e infermieri coinvolti abitualmente nella gestione del paziente politraumatizzato.

– Tempo dedicato alla teoria

Due lezioni previste, per un impegno totale di poco più di un’ora.

– Tempo dedicato alla pratica

32 scenari simulati relativi a traumatizzati di varia complessità. In uno scenario è previsto l’utilizzo di modelli animali.

– Rapporto partecipanti/istruttori

Nelle sessioni di addestramento con scenario è garantito un rapporto partecipanti/istruttori pari a 4/2.

– Qualifiche istruttori

Gli istruttori sono medici e infermieri con esperienza professionale diretta nella gestione del grave traumatizzato.

– Valutazione dei partecipanti

I partecipanti sono valutati durante tutto il corso in tre aree: capacità tecniche, ruolo come team member e team leader.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito web ufficiale dell’European Trauma Course al seguente link: www.europeantraumacourse.com/

Prossime edizioni:

ETC Verona, 17-18-19 maggio 2017
ETC Bologna, 9-10-11 novembre 2017

Cerca un corso vicino a te